Pubblicati da Luisa Pasquale

La prima generazione del GBU

Il 19 marzo Marcella Fanelli è andata con il Signore. Di fatto, piano piano, la prima generazione di GBUini ci sta lasciando. Non sono tanti, perché nel principio il GBU era piccolo, ma sono quelli che hanno iniziato ciò che abbiamo oggi e lo hanno fatto con l’impegno e l’iniziativa necessari per mettere in moto […]

,

The Mark Drama… bis!

Lo scorso weekend, 14-15 gennaio, si sono svolte a Piacenza due rappresentazioni di The Mark Drama. Già nel 2014 c’era stata una produzione TMD in questa città a cura della stessa chiesa. La mia prima esperienza da regista (in formazione) è stata ottima e ho imparato che si può sempre imparare dagli altri, anche quando […]

Da Marsala a Siena… e ritorno!

Abbiamo il piacere di presentare Domenico, uno studente che ha scelto di iniziare il nostro percorso di Staff in Formazione. Il piacere è ancora più grande perché lui rappresenta un’opportunità per cui abbiamo pregato per tanti anni: uno staff in Sicilia! Abbiamo, e abbiamo avuto, gruppi GBU in Sicilia ma non abbiamo mai avuto uno […]

,

FEUER visto da un “accademico”

Dal 3 al 7 novembre abbiamo avuto il piacere di ospitare in Italia, a Montesilvano (PE), il convegno annuale FEUER organizzato da IFES. Questo convegno esiste per far incontrare e per formare studenti, personale docente dell’università, collaboratori dei movimenti e altri che hanno a cuore la proclamazione pubblica del vangelo nell’università. Ci sono momenti in […]

, ,

Pronti… via!

Quando Giovanni Donato mi propose di partecipare alla Formazione Coordinatori GBU, dal 30 settembre al 3 ottobre 2016 a Rocca di Papa, Roma, ammetto che la cosa mi suonò estranea. Pensai: “Ad Ancona (dove vivo) non è neanche presente un gruppo, perché mai dovrei formarmi per un incarico di cui non ho neanche una prospettiva […]

,

Una GBUina a Formación

Student Leadership Formacion è una conferenza di 10 giorni organizzata da IFES Europa in cui vengono affrontate questioni come “che tipo di persona chiama Dio a essere leader?” oppure “come posso sentire e sapere che sono stato chiamato?” e ancora “come può un leader crescere e non avere un burn out?”. Dal 4 al 13 […]