I Gruppi Biblici Universitari  sono organizzati come un’Associazione.

Perché?

Il GBU nasce nel 1950 come movimento studentesco e vive i suoi primi decenni senza una particolare struttura. Ad un certo punto della sua storia le persone coinvolte (studenti e laureati) sentirono il bisogno di creare un’Associazione. Questo non solo per motivi legali, ma anche per meglio portare avanti il lavoro, salvaguardare e dare continuità al movimento.

Da allora l’Associazione GBU opera con uno statuto che ne regola la struttura, fissa gli scopi e la visione e ne salvaguardia i valori.

Come funziona?

L’Associazione è composta dai Soci che si riuniscono una volta l’anno durante la Festa GBU per l’Assemblea dei Soci.

I Soci sono:

  • laureati che hanno fatto parte di un gruppo GBU durante i loro studi universitari (Socio Ordinario),
  • altre persone invitate (Socio Ordinario),
  • i gruppi GBU (Socio Gruppo),
  • le persone che lavorano per l’Associazione (Socio Di Diritto)
  • per meriti speciali (Socio Onorario)

E’ principalmente sulle spalle dei Soci che grava la responsabilità per l’opera dei GBU.

I Soci scelgono fra di loro dei Consiglieri che compongono il Comitato Direttivo, questi scelgono fra loro un Presidente, un Vice-Presidente, un Segretario e un Tesoriere. Il Comitato Direttivo rimane in carica per 3 anni.

Voi conoscere il nostro attuale comitato direttivo?

Il Comitato Direttivo

ha la responsabilità davanti ai Soci che l’Associazione persegua al meglio i suoi scopi rispettando lo Statuto, le leggi e usando al meglio le disponibilità finanziarie.

Ha anche la facoltà di assumere per conto dell’Associazione persone che lavorano a tempo pieno o parziale, retribuito o volontario. Questi sono gli Staff.

Ha anche la facoltà di assumere per conto dell’Associazione uno Segretario Generale che abbia la responsabilità operativa.

Vuoi conoscere i nostri attuali staff?

Lo statuto

Scarica il documento pdf con lo STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE GBU

Contesto internazionale

L’associazione è membro della International Fellowship of Evangelical Students (IFES) che raggruppa movimenti in più di 150 paesi del mondo. Ogni 5 anni siamo chiamati a partecipare all’Assemblea Mondiale IFES in cui insieme agli altri movimenti decidiamo come portare avanti il lavoro.

Ulteriori informazioni su IFES