Lode e Preghiera

Autunno 2017

GBU Catania

Lode
  • Siamo Grati a Dio per la possibilità che ci ha dato di avere un luogo, al centro della città,
    dove poterci radunare per svolgere le nostre attività
  • Ringraziamo Dio perché il Gruppo è rimasto consolidato
  • Grati a Dio per il Servizio svolto l’anno scorso tra Studi Biblici e Attività Evangelistiche svolte nelle varie Università
Preghiera
  • Che Dio ci aiuti a raggiungere più studenti possibili a cui poter parlare di Dio e del Vangelo.
  • Che il Gruppo possa essere sempre più unito e crescere per la Gloria di Dio
  • Che Dio possa darci, secondo le possibilità, nuove prospettive e idee per lo svolgimento delle nostre attività.

GBU Catanzaro

All’inizio di questo nuovo anno accademico ringraziamo Dio per le new entry e per le nuove attività che riusciremo a svolgere insieme quest’anno.
Al termine della scorsa sessione abbiamo lasciato dei libri cristiani in una piccola libreria sita nel bar dell’università e, grazie a Dio, vengono letti!
Il GBU Catanzaro chiede preghiera per lo spazio dedito agli incontri; l’anno passato vi sono stati alcuni problemi ma preghiamo che possano assegnarci uno spazio fisso.
Vogliamo continuare a pregare per le persone che hanno partecipato lo scorso anno, che possano tornare insieme ad altri!
Pregate per noi come gruppo interno perché abbiamo in cuore di avviare delle piccole nuove attività.
Grazie a Dio anche per queste condivisioni che ci permettono di pregare l’uno per l’altro, siamo distanti geograficamente ma ci sentiamo vicini in preghiera!

Oppure scopri come investire nel GBU

Editoriale

,

Ne vale la pena?

Negli 11 anni di collaborazione con il GBU, mi sono tante volte chiesto come mai facessi ciò che stavo facendo e se ne valesse veramente la pena…

In altre parole, ha senso affaticarsi nella proclamazione del vangelo all’università? Esistono tanti ministeri importanti e strategici e io vorrei essere convinto di spendere le mie energie in qualcosa per cui valga realmente la pena affaticarsi.

Perciò, vorrei brevemente condividere tre motivi per cui continuo a credere che sia estremamente strategico essere presenti con il vangelo di Cristo proprio nelle università:

1. Lì dove il sapere si erge contro Dio, è necessario che il vangelo venga predicato

L’apostolo Paolo ci dice che la conoscenza gonfia (1 Corinzi 8:1), ed è vero! Lo vediamo in modo palese anche nelle università. Sempre più, nella mente di tante persone, soprattutto quelle che vantano maggiore istruzione, sembra esistere una chiara distinzione tra ciò che è razionale, appurabile, empiricamente dimostrabile e tutto ciò che riguarda la fede, Dio, la religione. In un contesto in cui l’orgoglio umano si erge contro il proprio Creatore, dobbiamo essere presenti per proclamare con umiltà e sicurezza il messaggio di Gesù di Nazareth, per la salvezza di quanti vorranno seguirlo. Continua a leggere

enEnglish