Lode e Preghiera

Autunno 2017

GBU Pisa

Lode
  • Dopo due lunghi anni di pausa il GBU Pisa esiste nuovamente, grazie alla fedeltà del Signore e alle preghiere di chi, in questo tempo, l’ha avuto nel cuore.
  • Ringraziamo il Signore per i diversi ragazzi credenti che stanno condividendo la visione del GBU in questo inizio. Circa una decina di nuovi studenti hanno partecipato ai primi due incontri e sono interessati a continuare!
  • La presenza di diverse testimonianze e opere cristiane tra Pisa e dintorni sta permettendo di avere ancora nuovi contatti con altri studenti credenti, potenziali GBUini!
Preghiera
  • Al momento, per gli studi, ci stiamo incontrando in una saletta tranquilla di un bar molto centrale e conosciuto. Continua la ricerca di un locale universitario per l’incontro settimanale, che possa essere un punto di riferimento costante per tutto l’anno.
  • Chiediamo a Dio di unire il gruppo, facendoci crescere numericamente, ma soprattutto nella Sua Parola. Che Egli benedica i prossimi incontri, nei quali ci conosceremo ancora meglio.
  • Preghiamo di aumentare il contatto con studenti non credenti, tramite amicizie ed iniziative nelle Università.

“I miei testimoni siete voi, dice il Signore, voi, e il mio servo che io ho scelto, affinché voi lo sappiate, mi crediate, e riconosciate che io sono. Prima di me nessun Dio fu formato, e dopo di me, non ve ne sarà nessuno. Io, io sono il Signore, e fuori di me non c’è salvatore. Io ho annunziato, salvato, predetto, e non un dio straniero in mezzo a voi; voi me ne siete testimoni, dice il Signore; io sono Dio. Da che fu il giorno, io sono; nessuno può liberare dalla mia mano; io opererò; chi potrà impedire la mia opera?” (Isaia 43:10‭-‬13)

GBU Palermo

Il GBU di Palermo è ripartito nel mese di ottobre! In questo momento siamo un piccolo gruppetto e ci incontriamo in un bar vicino l’Università ogni settimana per conoscere la vita di Gesù attraverso il Vangelo di Marco.

Lode
  • Ringraziamo Dio per questo nuovo inizio;
  • Per l’entusiasmo che ha messo in noi di ripartire da zero;
  • Per una ragazza non credente che ha iniziato a frequentare gli studi.
Preghiera
  • che possiamo trovare un nuovo posto in cui riunirci, perché il bar è rumoroso e non ci si può concentrare bene durante gli incontri;
  • che nuovi credenti possano frequentare regolarmente e prendere a cuore quest’opera;
  • che Dio possa guidarci nell’organizzazione di futuri eventi nell’università.

Oppure scopri come investire nel GBU

Editoriale

,

Ne vale la pena?

Negli 11 anni di collaborazione con il GBU, mi sono tante volte chiesto come mai facessi ciò che stavo facendo e se ne valesse veramente la pena…

In altre parole, ha senso affaticarsi nella proclamazione del vangelo all’università? Esistono tanti ministeri importanti e strategici e io vorrei essere convinto di spendere le mie energie in qualcosa per cui valga realmente la pena affaticarsi.

Perciò, vorrei brevemente condividere tre motivi per cui continuo a credere che sia estremamente strategico essere presenti con il vangelo di Cristo proprio nelle università:

1. Lì dove il sapere si erge contro Dio, è necessario che il vangelo venga predicato

L’apostolo Paolo ci dice che la conoscenza gonfia (1 Corinzi 8:1), ed è vero! Lo vediamo in modo palese anche nelle università. Sempre più, nella mente di tante persone, soprattutto quelle che vantano maggiore istruzione, sembra esistere una chiara distinzione tra ciò che è razionale, appurabile, empiricamente dimostrabile e tutto ciò che riguarda la fede, Dio, la religione. In un contesto in cui l’orgoglio umano si erge contro il proprio Creatore, dobbiamo essere presenti per proclamare con umiltà e sicurezza il messaggio di Gesù di Nazareth, per la salvezza di quanti vorranno seguirlo. Continua a leggere

enEnglish