Pubblicati da

Indizi inequivocabili

Tempo di lettura: 8 minuti

Tempo di lettura: 8 minuti di Luca Basta L’Accademia svedese delle scienze ha assegnato il Nobel per la fisica 2020 per metà a Roger Penrose “per la scoperta che la formazione dei buchi neri è una solida previsione della teoria generale della relatività” e per l’altra metà, congiuntamente, a Reinhard Genzel e Andrea Ghez  “per la scoperta di un oggetto […]

Diego Armando Maradona – Umano, troppo umano

Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti di Francesco Schiano Per milioni di persone nate in Argentina, a Napoli, e in mille altri posti, il funesto 2020 sarà ricordato soprattutto come l’anno della morte del più grande calciatore di tutti i tempi. Io sono nato proprio a Napoli, 17 mesi dopo l’arrivo di Maradona in città, e non conservo ricordi ben definiti […]

Asclepio e Mammona. Del virus e di come procedere

Tempo di lettura: 6 minuti

Tempo di lettura: 6 minuti Tom Wright Forse la domanda più vitale di tutte, e che dovrebbe essere in cima a tutte le conversazioni serie ai più alti livelli tra chiesa, stato e tutte le parti interessate [in questa pandemia], è come andremo avanti, quale che sarà la «nuova normalità». Alcune persone hanno espres­so la pia speranza che quando tutto […]

Una scuola da apprezzare

Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti di Valerio Bernardi   Non mi piace scrivere di scuola, forse perché ci lavoro da più di un quarto di secolo ed ho vissuto sin troppo nell’ambiente, forse perché anche di scuola in Italia (un po’ come di religione e teologia) sono autorizzati a parlare tutti tranne che gli addetti ai lavori (dato uno sguardo […]

Fake news, complottismo e cristianesimo

Tempo di lettura: 5 minuti

Tempo di lettura: 5 minuti di Giambattista Mendicino   Sono un frequentatore assiduo dei principali social networks, Facebook in particolare. Rimanere in contatto con i tanti amici e conoscenti che vivono lontano è un’opportunità preziosa, tuttavia bisogna fare i conti con gli aspetti negativi di questi mezzi; il più grave è costituito dalla circolazione di bufale, fake news virali e […]

‘Ah-ee-ah-ee-ah’. Arte, musica e sacralità in Ennio Morricone

Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti di Valerio Bernardi Devo ammettere che anche io, come probabilmente i giornalisti del Washington Post, quando ho sentito della morte di Ennio Morricone, uno dei figli del “genio” italiano, ho subito ricordato l’onomatopea della colonna sonora de Il buono, il brutto e il cattivo di Sergio Leone. Tra le innumerevoli colonne sonore composte dal maestro […]

Trovare, vivere e proteggere la speranza

Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti di Giacomo Carlo Di Gaetano Giacomo C. Di Gaetano, Jonathan Lamb, Pablo Martinez L’unico conforto nella vita e nella morte. Credere e sperare nella pandemia, Edizioni GBU, 73 p., € 9.00 | ISBN: 978–88–32049–20–6 PREFAZIONE La primavera del 2020 passerà alla storia per la pandemia provocata dal virus COVID–19. L’umanità conosce un momento incredibile di […]

Il complesso meccanismo dell’amore

Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti di Nicola Berretta Immaginatevi un temporale che si abbatte su una città come Milano. L’acqua colpirà indifferentemente tutti i milanesi, giovani, vecchi, maschi, femmine… ma anche i turisti e i pendolari, così come chi sta transitando sulla Tangenziale diretto altrove, non avendo proprio nulla a che vedere con Milano. Questo esempio illustra bene le tecniche […]

Non respiro

Tempo di lettura: 6 minuti

Tempo di lettura: 6 minuti di Giacomo Carlo Di Gaetano Il respiro, il prodotto dell’alternarsi dei movimenti che il nostro corpo compie per inspirare ed espirare l’aria da cui traiamo l’ossigeno, è stato al centro di vicende che hanno segnato un tratto fondamentale della storia dell’umanità. Un movimento impercettibile che compiamo continuamente senza farci caso ha attirato potentemente la nostra […]

La maledizione di Cam

Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti Nelle ultime settimane sono apparsi numerosi pronunciamenti a fronte dell’ennesimo e tragico rigurgito della tematica razziale negli Stati Uniti; questa volta l’eco della morte di Gerge Floyd ha avuto un riverbero mondiale e non ancora accenna ad assopirsi l’onda sonora che si è propagata da Minneapolis. Ci sembra opportuno richiamare a un senso di realismo […]