Lode e Preghiera

Autunno 2022

Tempo di lettura: < 1 minuto

Quest’anno abbiamo un’idea diversa per quanto riguarda la struttura del programma: vorremmo trattare svariati temi durante gli incontri. Durante gli anni scorsi, invece, abbiamo letto dall’inizio alla fine un libro della Bibbia, come Ecclesiaste, Giovanni e Atti.

La prima tematica già trattata è stata “l’amicizia”: è stato interessante avere alcuni incontri che si potessero concentrare su questo tema, toccando le sue diverse sfaccettature.
Si sono aggiunte due ragazze e ne siamo grati. Inoltre, siamo felici di essere totalmente tornati in presenza.

Preghiamo per i prossimi temi da trattare, che il Signore ci possa dare intelligenza su una buona scelta.

Chiediamo di pregare affinché Dio possa permettere che queste nuove persone possano partecipare regolarmente e integrarsi; infine che possiamo essere di testimonianza ai nostri amici e compagni di corso.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ciao, siamo Chiara e Gabriel, coordinatori del GBU di Trieste.
Dio ha operato grandemente finora in questa città. Stiamo ricominciando da zero l’attività del GBU nella nostra università, dopo anni di inattività, con un gruppo di credenti di circa 15 persone. Alla nascita del gruppo molti membri hanno ringraziato Dio per questa opera, perché veramente ne sentivano il bisogno. Siamo riusciti già a fare 2 incontri e ringraziamo Dio per come sta gestendo ogni cosa.

Desideriamo anche pregarlo affinché questo fervore non venga meno e che ci sia sempre più unità tra noi, affinché l’amore tra noi possa essere parte della nostra testimonianza per l’ambiente universitario.

Preghiamo anche affinché il Signore possa aprire delle porte tra gli studenti non credenti e che anche loro possano prendere parte ai nostri incontri e se è nella Volontà di Dio che siano salvati.

Tempo fa avevamo inviato tutta la documentazione affinché il GBU a Trieste potesse essere riconosciuto come associazione universitaria e Dio ha permesso che ciò avvenisse, per questo desideriamo ringraziarlo. A breve usciranno anche i documenti per fare richiesta e di un’aula universitaria specifica dove poterci riunire, speriamo davvero che anche queste domande possano essere portate a termine.

Grazie di cuore per tutto il lavoro che voi state facendo e grazie per aiutarci nel compimento di quest’opera.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il GBU Venezia è in una fase di “nuovo inizio”, in quanto persone degli altri anni si sono laureate o non abitano più a Venezia. L’obiettivo è quello di trovarsi in presenza, ma al momento siamo solo in due.

Lode
  • Ringraziamo il Signore per la collaborazione con il GBU Castelfranco con cui comunque ci troviamo in presenza una volta al mese e con cui si è creato un meraviglioso clima di amore fraterno.
  • Ringraziamo il Signore per la possibilità di organizzare un evento il 3 dicembre con Elisabetta e Chris Brown dove ci sarà un ritrovo di tutti i GBU del triveneto a Mestre.
Preghiera

La preghiera è che il Signore possa aprire i cuori degli studenti di Venezia, che i poster appesi nelle bacheche o la pagina Instagram destino interesse nelle persone, e che amici e conoscenti siano interessati a partecipare. In generale, chiediamo saggezza nel riuscire a capire quale sia la strada del Signore, essere attenti alla Sua voce e a non lasciarci demoralizzare dalle circostanze.

Oppure scopri come investire nel GBU

Editoriale

Tempo di lettura: 4 minuti

Di Hannah Donato, Responsabile Formazione e Cura Coordinatori Studenti

Efesini 4:11-16 

È lui che ha dato alcuni come apostoli, altri come profeti, altri come evangelisti, altri come pastori e dottori, 12 per il perfezionamento dei santi in vista dell’opera del ministero e dell’edificazione del corpo di Cristo, 13 fino a che tutti giungiamo all’unità della fede e della piena conoscenza del Figlio di Dio, allo stato di uomini fatti, all’altezza della statura perfetta di Cristo; 14 affinché non siamo più come bambini sballottati e portati qua e là da ogni vento di dottrina per la frode degli uomini, per l’astuzia loro nelle arti seduttrici dell’errore; 15 ma, seguendo la verità nell’amore, cresciamo in ogni cosa verso colui che è il capo, cioè Cristo. 16 Da lui tutto il corpo ben collegato e ben connesso mediante l’aiuto fornito da tutte le giunture, trae il proprio sviluppo nella misura del vigore di ogni singola parte, per edificare se stesso nell’amore.

Crescere

Che cosa significa crescere e diventare maturi? Sia spiritualmente che fisicamente, ci sono molti aspetti del significato di crescita e maturità. Come cristiani dobbiamo crescere fino a raggiungere “l’altezza della statura perfetta di Cristo”, wow! Come parte del Suo corpo, ogni membro deve cercare di lavorare e contribuire a questa visione di vedere tutti diventare pienamente maturi in Gesù, usando i doni che Dio ci ha dato all’interno della Chiesa per edificare gli altri.

Qualcosa di simile succede anche in famiglia. Io e Giovanni abbiamo 3 figli e la nostra primogenita Isabella ha quasi 11 anni, e ha appena iniziato la scuola media. È in un momento della sua vita in cui ha iniziato a fare molte cose “da sola”. Ha iniziato a prendere l’autobus da sola, a volte deve preparare il pranzo e fare anche i compiti da sola. Come genitori, io e Giovanni cerchiamo di incoraggiarla a prendere l’iniziativa, a pensare in anticipo e a fare le cose senza dipendere solo da noi.

Nella mia vita lavorativa con il GBU vedo molti parallelismi tra l’essere genitore e l’essere uno staff GBU: in entrambi i casi desideriamo che le persone crescano e diventino un po’ indipendenti. È un po’ come essere una madre, una zia o una sorella maggiore; il rapporto che si instaura tra lo staff e i coordinatori è, infatti, molto stretto, ricco di momenti di insegnamento, sostegno, preghiere, chiacchierate, formazione, caffè e molto altro. All’università e attraverso i gruppi GBU spesso gli studenti cristiani fanno le prime esperienze nell’evangelizzazione, nella conduzione di studi biblici, nel rispondere alle domande delle persone, nel servire; è un grande momento e un’opportunità di crescita e maturità e, in quanto staff, affiancarli è un privilegio. 

Continua a leggere

English