Tempo di lettura: < 1 minuto
Lode
  • Ci sono nuovi studenti (credenti e non) che stanno partecipando regolarmente agli incontri e che sembrano interessati ai temi che stiamo trattando.
  • Rispetto all’anno scorso c’è un maggiore coinvolgimento di tutti durante gli incontri, tutti fanno molte osservazioni e domande riguardanti il brano.
  • In collaborazione con la chiesa Il Rifugio abbiamo organizzato un English club in università, sono venuti dei credenti americani per fare conversazioni in inglese. C’è stata una buona partecipazione nelle due settimane e c’è stato modo di evangelizzare ad alcune persone che hanno partecipato agli incontri.
Preghiera
  • Riuscire a fare più esercizi evangelistici in università
  • Accompagnamento dello Spirito Santo durante la organizzazione delle attività (SBI/incontri ludici)
  • Impegnarci nel mantenere e coltivare i rapporti con gli altri ragazzi
  • Avere SBI (studi biblici induttivi) più chiari ed efficaci per arrivare al messaggio che Dio vuole.
  • Crescita spirituale di ciascuno dei coordinatori e supporto nel miglioramento continuo richiesto come coordinatore.

Luigi è un londinese doc, benedetto da Dio (e da un bisnonno) con un nome italiano. Si è laureato in Letteratura inglese troppi anni fa.

Da piccolo è cresciuto cattolico, andava in chiesa con sua madre, e gli piaceva un po’ troppo fare il chierichetto. A 16 anni si è reso conto di non conoscere il Dio a cui pregava il Padre Nostro ogni sera. Nella sua immensa misericordia, Dio voleva farsi conoscere a Luigi, e gli ha dato sia un prof di storia, sia un compagno di classe che gli parlavano spesso di Gesù, spiegandogli che Gesù era morto al posto nostro per prendere la punizione che noi meritavamo, e ora, risorto e tornato nei cieli, deve essere riconosciuto come il nostro Signore.

Essendosi arreso a Gesù poco prima del suo 17° compleanno, Luigi ha iniziato subito a parlare di Gesù ai suoi amici e parenti, che temevano facesse parte di una setta. Il suo desiderio di parlare di Gesù ha continuato a crescere all’università, e nonostante la migliaia di errori e peccati che ha commesso in quegli anni (come fa tutt’oggi) i suoi giorni da studente sono stati i migliori della sua vita. Per lui è stata una vera gioia impegnarsi sia in chiesa che con il GBU, affiancato da altri amici credenti impegnati nelle stesse cose.

Da allora, Luigi si è impegnato a servire gli altri studenti affinché avessero le stesse opportunità che ha avuto lui di conoscere, vivere per, e parlare di Gesù.

Tempo di lettura: 2 minuti
  • Abbiamo in mente di organizzare una conferenza sull’ansia (questo a motivo della notizia riguardo al suicidio di una ragazza dell’Università Iulm di Milano), non abbiamo ancora in mente il periodo, ma chiediamo preghiera perché possiamo scegliere non solo il giorno migliore per tutti, ma anche l’oratore più adatto. Preghiamo che questa sia un’opportunità per dare nuova speranza a coloro che sono alla ricerca della verità;
  • Vorremmo che più persone possibili abbiano i giorni liberi, abbiano la disponibilità economica e la volontà e l’entusiasmo per andare alla Festa GBU, se il Signore ci dà la grazia di vedere non credenti alla Festa, ancora meglio;
  • Chiediamo saggezza per poterci organizzare al meglio nella decisione dei giorni in cui fare lo SBI, quindi per poter prenotare tutte le aule in anticipo mese per mese. Alcuni di noi, oltre agli impegni universitari e altri impegni personali, hanno anche il lavoro, il gruppo giovani e le lezioni della patente da gestire. Chiediamo preghiera perché riusciamo ad adempiere a tutti i nostri doveri, che il Signore faccia sì che queste cose non si sovrappongano;
  • Chiediamo al Signore che i nostri momenti di pausa e di riposo portino vero ristoro a tutto il nostro essere. Il Signore ci ha dato di essere zelanti e diligenti e non pigri, noi lo ringraziamo per questo, ma ricerchiamo momenti di ricarica. Che il Signore benedica sia i tempi di lavoro e di studio e tutto ciò che ha a che fare con la produttività che i nostri tempi di riposo;
  • Chiediamo che il Signore nutra in noi un atteggiamento di gratitudine e di riconoscenza per tutto quello che ci ha dato, ci dà e ci darà;
  • Chiediamo maturità per migliorare nella capacità di comunicare l’un con l’altro e non addebitare il male dell’altro. Che Dio ci dia pazienza, misericordia, grazia e la forza di dire la verità al nostro prossimo.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ciao, noi di GBU Milano stiamo vivendo un nuovo asset del gruppo, nel senso che i diversi gruppi locali stanno lavorando insieme con maggiori interscambi e incontri tutti insieme.

Ringraziamo Dio per averci dato la possibilità di rinnovarci come associazione in Bicocca e per il primo incontro composto da numerose persone.

Siamo riconoscenti a Dio anche di averci dato l’opportunità di poter testimoniare di Lui mediante uno stand personalizzato nell’università Statale all’Open Day. Diciamo grazie a Dio anche per tutte le altre attività che abbiamo svolto, tra cui sondaggi, incontri di preghiera e uscite varie.

Infine ci piacerebbe che ci sosteneste in preghiera per quanto riguarda le altre attività che abbiamo in programma:

  • l’evento di Natale (a sfondo evangelistico)
  • l’uscita turistica del 4 dicembre (al fine di creare maggiore legame e invitare nuove persone)
  • una grande capacità di sapere e potere coltivare le amicizie all’interno del gruppo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Noi del GBU di Milano Bicocca abbiamo potuto toccare con mano la bontà e la grazia del nostro Signore, abbiamo sperimentato che il nostro impegno e, soprattutto, le nostre preghiere hanno avuto un riscontro positivo per la crescita di noi coordinatori e del gruppo stesso.

All’inizio dell’anno accademico si sono presentate numerose sfide.

Una delle prime difficoltà è stato il saper coinvolgere altri studenti, alcuni non li conoscevamo altri non abbastanza. Però un momento che mi piacerebbe ricordare è stato quando (considerato questo problema) abbiamo organizzato una serata in cui siamo andati a cenare insieme ed eravamo circa 15: un numero considerevole in confronto ai soli due/tre partecipanti dei primi incontri.

In questo secondo semestre siamo partiti in quarta e abbiamo visto altre partecipazioni, gloria a Dio!

Però purtroppo non riusciamo a portare molti amici che non conoscono Dio, quindi vi chiediamo preghiere affinché nuovi studenti possano essere attratti e che possano conoscere la verità. A tal fine, la nostra preghiera è anche quella di saper testimoniare di Gesù con le giuste parole, ascoltando e rispondendo in modo tale che possiamo stimolare curiosità.

Un altro soggetto di preghiera che vorremmo condividere con voi si riferisce alla costituzione di un futuro gruppo GBU in un’altra università, la Cattolica di Milano, giacché ci sono membri del gruppo che frequentano questa università.

Inoltre il 6 aprile si svolgerà una conferenza il cui tema analizza il rapporto tra scienza e Bibbia; a tal proposito vi chiediamo preghiere, affinché Dio possa mettere nel cuore delle persone che inviteremo il desiderio di venire.

Ritiro
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ringraziamo Dio per averci aiutato e dato l’opportunità di organizzare il ritiro in montagna a febbraio con tutti i gbuini di Milano. È stato un bellissimo tempo insieme in cui ci siamo ricaricati spiritualmente partendo proprio da Dio (era anche il tema del ritiro) e rafforzando la visione del GBU, con nuove idee e proposte.

Ringraziamo Dio che stiamo organizzando anche la conferenza in presenza in Università “Genesi e Genetica” con il dott. ing. Gavin Cox, dagli USA.

Chiediamo preghiera per:

  • passione e partecipazione degli studenti credenti per il GBU
  • alcuni nostri amici curiosi si stanno sempre di più interessando al vangelo, preghiamo per la loro salvezza
  • vogliamo presentare il GBU in varie chiese, pregate affinché questo sia possibile
Tempo di lettura: < 1 minuto

Ringraziamo Dio perché abbiamo ripreso gli incontri in presenza e questa è una vittoria!

In più abbiamo scoperto che siamo ancora associazione, per cui abbiamo a disposizione le aule universitarie. Per noi è una gioia perché non sapevamo dove andare.

Ci sono anche delle nuove persone, preghiamo per la loro conversione affinché conoscano Gesù Cristo come Salvatore.

A fine mese andremo a presentare il GBU in una chiesa locale, pregate per noi.

Tempo di lettura: < 1 minuto

La partenza del gruppo Bicocca è stata alquanto particolare e azzardata, dal momento in cui noi tre coordinatori siamo tutti principianti nel campo della coordinazione GBU e nessuno di noi frequenta l’Università Bicocca.

Tuttavia, abbiamo avuto fin dall’inizio gran voglia di fare, di imparare, di metterci in gioco e nonostante il nostro desiderio di creare nuovi GBU all’interno dell’Università Cattolica di Milano e dell’Università di Bergamo, abbiamo preso a cuore operare all’interno di un GBU già costituito e non far spegnere una testimonianza già accesa in Bicocca. Abbiamo visto la mano del Signore in questa chiamata attraverso lo staff e la collaborazione degli altri gruppi GBU Milano.

Abbiamo deciso di strutturare la nostra organizzazione degli studi settimanali alternando incontri on-line e in presenza fino alla fine di questo primo trimestre.

Di seguito chiediamo le vostre preghiere per:

  • una maggiore partecipazione degli studenti agli incontri in presenza, infatti spesso ci troviamo ad aggrapparci allo strumento degli incontri virtuali.
  • una forte unione tra coordinatori ed anche del gruppo stesso.
  • conoscere nuovi studenti con cui intessere contatti profondi ed avere dei momenti per parlare loro di Gesù nel modo giusto, in modo che alletti la loro curiosità e il loro interesse per partecipare al GBU.
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Signore ha fatto grandi cose al GBU di Milano Statale.

Lode

Durante il primo semestre la Sua guida è stata fondamentale per dare il via ad un gruppo completamente nuovo.

Finito questo primo periodo, dopo la pausa invernale temevamo che riprendere gli incontri insieme ai ragazzi non sarebbe stato semplice poiché per un mese ognuno di noi si era concentrato sugli esami. Invece sin dal primo incontro, il Signore ha rinnovato le sue benedizioni e continua a farlo volta dopo volta, portando nel gruppo ragazzi curiosi e pronti a mettersi in gioco.

Preghiera

Chiediamo preghiera affinché il Signore possa continuare ad essere il motore delle conversazioni che abbiamo insieme ai ragazzi nuovi che stanno iniziando ad avvicinarsi a Lui.

Tempo di lettura: < 1 minuto
Lode

Ringraziamo Dio per come ci ha guidato in questi mesi: Dio ci ha risposto grandemente, portandoci ogni volta persone nuove, interessate al GBU (sia credenti che non)!!

Durante la sessione di gennaio e febbraio non abbiamo fatto studi per permettere a tutti di concentrarsi meglio sugli esami, ma abbiamo prima di tutto mandato un questionario ai ragazzi per sapere la loro opinione su quanto fatto nel primo semestre e due serate giochi, che sono state una bella occasione per unire di più il nostro gruppo e invitare persone nuove.

Dall’inizio di marzo abbiamo ripreso gli studi e stiamo anche iniziando a formare nuovi ragazzi per portare insieme a noi gli studi.

Preghiera
  • Vi chiediamo di pregare per la maggiore partecipazione sul gruppo di whatsapp (perché pochi ragazzi rispondono e questo ci scoraggia);
  • inoltre, come già accennato, preghiamo Dio per i nuovi ragazzi interessati a frequentare e per la formazione di altri nel preparare gli studi.